Gomme per moto

Pneumatici

Controllare e sostituire i pneumatici, quando si renda necessario, è una norma importante per la sicurezza.
Parlotti Moto a Trieste riserva ai propri clienti modelli sempre performanti di gomme per moto, adatte ad ogni terreno e stagione, con la durata e garanzia dei marchi migliori per la vendita pneumatici.


Consigli utili


  • Qualsiasi foratura, lacerazione o deformazione visibile del pneumatico deve essere esaminata da uno specialista, che potrà stabilire se le gomme possono essere riparate oppure se si deve procedere alla sostituzione pneumatici.
  • Non adoperate mai pneumatici danneggiati o che hanno lavorato sgonfi, la  sicurezza della guida potrebbe essere compromessa. Affidatevi ad uno specialista, poiché i danni interni non sono visibili quando il pneumatico è montato. 
  • In alcuni casi non è possibile riparare il pneumatico e bisogna provvedere alla sostituzione delle gomme come per forature sui fianchi, cerchietto (del tallone) visibile o derformato, separazione della gomma o della tela, danni dovuti ad idrocarburi o a sostanze corrosive o abrasioni o della calandratura interna a causa della insufficiente pressione interna.

I pneumatici più adatti alle tue esigenze!

Costituiscono il punto di contatto tra la moto e la strada: per questo sono fondamentali per la sicurezza del veicolo e la stabilità in cammino.

Controllare ogni settimana i pneumatici è consigliabile, per verificare diversi parametri come la pressione di gonfiaggio, la profondità della scultura del battistrada, eventuali danneggiamenti ai fianchi oppure segni di usura irregolare.

Trovare il pneumatico adatto alla vostra moto è semplice, grazie ai consigli degli esperti Parlotti: per ogni sostituzione gomme per la moto o anche per un semplice controlllo, rivolgetevi agli specialisti dei pneumatici, sapranno valutare se ci sono modifiche o sotituzioni da effettuare!

Sostituzione gomme moto: quando effettuarla

Spesso i guasti dei pneumatici derivano da una pressione di gonfiaggio sbagliata, dato che influenza sulla qualità di guida di una moto.
è importante, quindi, regolare la pressione di gonfiaggio consigliata nel manuale della moto a ruota fredda prima di intraprendere la guida del veicolo. Durante la marcia, infatti, il riscaldamento del pneumatico causa un aumento di pressione che non dovrà essere ridotta. Altrimenti, potrà causare flessioni del pneumatico e surriscaldamento.
 
Di regola è consigliato aumentare la pressione dei pneumatici posteriori quando si guida con carichi o passeggeri, di 0,2 bar/ 3 psi.
La pressione di gonfiaggio va controllata una volta a settimana, non dimenticando di riavvitare il coperchietto della valvola.

La durata di un pneumatico da moto

Di certo non è possibile prevedere la durata di uno pneumatico in modo esatto, ma è un dato di fatto che la data di produzione è importante dato che i pneumatici invecchiano anche se non vengono mai usati oppure se utilizzati occasionalmente.

Sulla durata di uno pneumatico influiscono fattori come la temperatura, lo stato di manutenzione, le condizioni di magazzino e il carico, la velocità, la pressione e lo stile di guida.
Tutti gli elementi esercitano una notevole influenza sul ciclo di vita del pneumatico, che va sostituito valutandone lo stato presente.

Sostituzione gomme anteriore e posteriore della moto

I pneumatici della moto rararmente presentano lo stesso grado di usura: il pneumatico posteriore si consuma più rapidamente del pneumatico anteriore.

Per questo i produttori di pneumatici investono molto nella progettazione delle gomme e per armonizzare il pneumatico anteriore con il pneumatico posteriore.

Vengono valutati vari parametri a tal fine, in particolare il profilo del pneumatico (rotondo, triangolare), la rigidità e le caratteristiche di deformazione della carcassa o la temperatura di funzionamento.

Sostituzione gomme moto per foratura

I pneumatici moderni sono molto solidi, in grado di resistere su qualsiasi terreno, anche se una foratura improvvisa può capitare.

Se vi trovate con un pneumatico bucato, salvaguardate sempre la sicurezza e quella dei passeggeri accostandovi in un luogo sicuro dove poter spegnere il motore, accendere le luci di emergenza e indossare un gilet ad alta visibilità, come prescritto dalle norme del Codice della Strada.